Risultati 1^Tappa 6°Campionato dell’Insubria


Ricomincia domenica 26 ottobre il Campionato di Karate dell’Insubria, giunto alla sua sesta edizione.

Il Karate Shin Ken schiera 10 atleti di cui 3 bambini per la gara Combinata e 7 ragazzi e ragazze per le gare di Kata.

La gara si è svolta a Gorla Minore in una palestra con tre tatami a disposizione degli atleti. Come di consueto, cinture nere dell’organizzazione hanno arbitrato i bambini della Combinata e Arbitri Federali FIJLKAM le gare di Kata e Kumite. Da quest’anno anche il Karate Shin Ken è entrato a far parte di tale organizzazione.

Ma vediamo come si sono comportati i nostri atleti:

SIMONE BARBI: nella prova libera realizza un kata discreto, ma con tutte le tecniche eseguite senza grossi errori (69 punti). Nella prova del percorso va come un fulmine e completa il giro in 27,26 secondi, distanziando il secondo di oltre 2 secondi. Nella breve prova del palloncino, durata solo 16 secondi, riesce a realizzare poche tecniche valide (68 punti). Conclude la gara in 1^ posizione su 42 partecipanti (ORO).

IVAN COLOMBO: nella stessa categoria di Simone, salta una tecnica nella prova libera, ma rimedia con una buona forma generale (69 punti). Nel percorso perde dei secondi facendo cadere un ostacolo e completa il giro in 33,02 secondi. Al palloncino fa una buona prova (70 punti). Peccato per l’errore nel percorso. Conclude la gara in 10^ posizione su 42 partecipanti.

TOMMASO COLOMBO:  nella categoria Ragazzi, Tommaso ottiene 80 punti nel gioco tecnico del palloncino, 79 punti nella prova libera e completa il percorso con qualche errore che gli costa parecchi secondi (61,89 secondi). Conclude in 25^ posizione su 26 partecipanti.

RICCARDO COLOMBO: oggi è in una categoria alla pari, con 5 partecipanti di pari cintura (Gialle-arancio). Batte il suo primo rivale per 4-1, ma viene fermato in finale per 1-4. Conclude in 2^ posizione su 5 partecipanti (ARGENTO).

MARCO CELENTANO: nella sua cetgoria ci sono 6 atleti. Passa in primi due turni agilmente, entrambi per 5-0. Vola in finale dove, però, diverse piccole imperfezione non gli permettono di vincere. Perde in finale per 0-5 e si ferma sul secondo gradino del podio. Conclude in 2^ posizione su 6 partecipanti (ARGENTO).

BARTELS ALESSANDRO: l’unico della sua categoria, oggi è stato unito alle cinture marroni e nere (ben due categorie in più). Il suo Heian-godan, seppur discretamente eseguito, nulla può contro il kata del suo avversario. Non passa il turno e finisce fuori dai primi 5. Conclude fuori classifica su 8 partecipanti.

MARIA PAGANO: è in un girone di sole 3 atlete e, quindi, si gareggia all’italiana. Nel primo incontro realizza un buon kata, ma il giudizio arbitrale per noi dubbio non la premia e ottiene solo una bandierina su cinque. Nel secondo incontro il kata della sua avversaria è superiore e perde per 0-5. Consapevole comunque di aver fatto una buona prova, conclude in 3^ posizione su 3 partecipanti (BRONZO).

MATTEO NEGRO: quest’anno è in una della categorie più difficili del torneo. Con una prima buona prova ottiene solo 2 bandierine su 3, anche se il risultato è stato fortemente contestato. Ciònonostante il giudizio arbitrale è insindacabile e Matteo si deve accontentare dei ripescaggi. Al primo ripescaggio vince nettamente sul suo avversario con un 5-0. Nell’incontro per il 3° posto non riesce però ad avere la meglio sul suo avverario e perde per 0-5 dopo un kata da rivedere in palestra. Conclude in 5^ posizione su 9 partecipanti.

LUNA MASETTI: una delle due avversarie oggi ha dato forfait e, quindi, si ritrova ad affrontare un incontro secco contro la sua unica rivale. Con una buonissima prova e con un ottimo controllo della tecnica, riesce a spuntarla e vincere la sua gara per 3-2. Conclude in 1^ posizione su 2 partecipanti (ORO).

MANUEL TURCONI: come sempre accompagna la squadra in gara e partecipa nella sua categoria. Dei tre possibili avversari, la sorte lo pone subito di fronte al più forte (che poi vincerà la gara). Con qualche inesattezza non riesce ad avere la meglio e si ferma sullo 0-5. Conclude in 3^ posizione a parimerito su 4 partecipanti (BRONZO).

A.S.D. KARATE SHIN KEN: alla fine della prima tappa, otteniamo 118 punti e ci affermiamo al 9° posto su 24 società partecipanti. Nella Combinata siamo 9° su 17 società, nel Kata maschile 3° su 15 società e nel Kata femminile 3° su 12 società.

Complimenti a tutti gli atleti che hanno partecipato a questa gara e un grazie a tutta la tifoseria che ci ha seguito! Arrivederci alla prossima gara!

IMG_1691 (2)

 

Annunci

Lascia un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...