Karate in Festa 2017 – Busto Arsizio


17917914_1436691676380877_2165600855992273313_o

Anche quest’anno abbiamo partecipato alla gara annuale “Karate in Festa”, organizzata dalla società di karate Fukyu di Busto Arsizio.

Cinque i nostri atleti che si sono presentati sul tatami:

COMBINATA RAGAZZI GIA-ARA

  • Simone Viola: palloncino 65 punti, kata 66 punti, percorso 35,00 secondi. Conclude al 4° posto.

KATA ESOA GIA-VER

  • Simone Barbi: vince il primo e il secondo incontro per 3-0. In semifinale vince per 2-1 e si aggiudica la finale per un secco 3-0. Conclude 1° (ORO)

KATA ESOA BLU-MAR

  • Ivan Colombo: perde il primo incontro e il ripescaggio per 0-3. Conclude 5°.
  • Tommaso Colombo: perde il primo incontro per 0-3 e non viene ripescato. Conclude fuori dai primi 5.

KATA CAD GIA-NERE

  • Riccardo Colombo: perde il primo incontro e il ripescaggio per 0-3. Conclude 5°.

Arrivederci al prossimo anno!

Finale 8°Campionato dell’Insubria – Cameri


17310311_1323931914365671_1132544763809113934_o

Domenica 9 aprile, a Cameri, si è concluso, con la finale, l’ottavo Campionato di Karate dell’Insubria.

Ecco i risultati dei nostri atleti:

FANCIULLI GIA/ARA

  • Rosario Lo Forte: Palloncino 71/75 (7°) – Kata 70/75 (8°) – Percorso 29,07 (3°). Posizione finale: 3° su 37 partecipanti (BRONZO).
  • Manuel Tripodina: Palloncino 73/75 (3°) – Kata 71/75 (6°) – Percorso 27,38 (1°). Posizione finale: 2° su 37 partecipanti (ARGENTO).

FANCIULLI VER/BLU

  • Gabriele Bertoletti: Palloncino 70/75 (5°) – Kata 70/75 (5°) – Percorso 32,22 (2°). Posizione finale: 3° su 13 partecipanti (BRONZO).

RAGAZZI GIA/ARA

  • Laura Giordano: Palloncino 86/90 (2°) – Kata 84/90 (3°) – Percorso 33,35 (1°). Posizione finale: 1^ su 22 partecipanti (ORO).
  • Asia Mosco: Palloncino 85/90 (5°) – Kata 81/90 (9°) – Percorso 37,11 (2°). Posizione finale: 3^ su 22 partecipanti (BRONZO).
  • Melissa Dino: Palloncino 82/90 (9°) – Kata 85/90 (2°) – Percorso 38,88 (5°). Posizione finale: 4^ su 22 partecipanti.

RAGAZZI VER/BLU

  • Margherita Bertoletti: Palloncino 87/90 (2°) – Kata 84/90 (4°) – Percorso 47,66 (6°). Posizione finale: 6^ su 10 partecipanti.
  • Cloe Fazio: Palloncino 84/90 (4°) – Kata 84/90 (4°) – Percorso 32,56 (1°). Posizione finale: 1^ su 10 partecipanti (ORO).
  • Marco Macchi: Palloncino 87/90 (2°) – Kata 86/90 (2°) – Percorso 38,91 (3°). Posizione finale: 3° su 10 partecipanti (BRONZO).
  • Francesco Malfarà: Palloncino 85/90 (4°) – Kata 84/90 (4) – Percorso 33,26 (2°). Posizione finale: 2° su 10 partecipanti (ARGENTO).

KATA M ESO A VER/BLU

  • Simone Barbi: perde il primo incontro per 0-3. Ripescato, vince gli altri due per 2-1. Conclude 3° su 10 partecipanti (BRONZO).
  • Ivan Colombo: perde il primo incontro e non viene ripescato. Conclude fuori dai primi cinque su 10 partecipanti.

KATA M CAD GIA/NERE

  • Riccardo Colombo: accorpato nella categoria marroni/nere, perde entrambi gli inconri per 0-3. Conclude 3° su 3 partecipanti (BRONZO).

KATA SENIOR MAR/NERE

  • Manuel Turconi: perde il primo incontro per 3-0. Conclude 3° parimerito su 4 partecipanti (BRONZO).

KUMITE M ESOA  fino a 40 KG, TUTTE LE CINTURE

  • Simone Barbi: perde entrambi gli incontri per 0-3 e 2-1. Conclude 5° su 8 partecipanti.

KUMITE ESOA da 41 KG, TUTTE LE CINTURE

  • Ivan Colombo: vince il primo incontro ma perde la finale per eccesso di falli. Conclude 2° su 4 partecipanti (ARGENTO).

KUMITE JU/SEN, TUTTE LE CINTURE fino 76 KG

  • Manuel Turconi: perde il primo incontro per 0-2 e vince in extremis il secondo per 6-5.  Conclude 2° su 3 partecipanti (ARGENTO).

PALMARES DEFINITIVO DEL CAMPIONATO

  • Manuel Tripodina: 1 oro, 3 argento, 2 bronzo
  • Simone Viola: 1 bronzo
  • Laura Giordano: 2 oro, 1 bronzo
  • Simone Barbi: 3 oro, 1 argento, 4 bronzo
  • Cloe Fazio: 1 oro, 1 argento, 2 bronzo
  • Francesco Malfarà: 3 oro, 1 argento
  • Ivan Colombo: 2 argento, 3 bronzo
  • Riccardo Colombo: 1 argento, 4 bronzo
  • Manuel Turconi: 6 oro, 3 argento, 2 bronzo
  • Tommaso Colombo: 1 bronzo
  • Marco Celentano: 1 bronzo
  • Luna Masetti: 1 bronzo
  • Maria Pagano: 1 bronzo
  • Melissa Dino: 1 argento
  • Rosario Lo Forte: 1 argento, 1 bronzo
  • Marco Macchi: 1 argento, 1 bronzo
  • Gabriele Bertoletti: 1 bronzo
  • Asia Mosco: 1 bronzo

CLASSIFICA SOCIETA’:

n.b.: l’organizzazione del campionato ha tenuto conto solo dei punti presenza dei bambini della combinata, non assegnando i punti per il piazzamento.

  • A.S.D. Karate Shin Ken: 7° posto su 27 società partecipanti con 569 punti (presenze + risultati adulti).

CLASSIFICA FINALE INDIVIDUALE:

Quest’anno l’organizzazione ha reso note le classifiche individuali, riguardanti tutti i partecipanti, da ESOA in poi. Queste classifiche riassumono i risultati di ciascun atleta, seguendo la categoria per cui è stato iscritto alle varie gare, quindi senza tener conto degli accorpamenti con altre categorie.

KATA

  • Manuel Turconi: 1° su 6 partecipanti con 88 punti
  • Luna Masetti: 3^ su 3 partecipanti con 12 punti
  • Maria Pagano: 2^ su 3 partecipanti con 28 punti
  • Riccardo Colombo: 1° su 1 partecipante con 52 punti (primo anche nelle GIA-ARA con 12 punti)
  • Marco Celentano: 7° su 8 partecipanti con 12 punti
  • Simone Barbi: 5° su 19 partecipanti con 48 punti*
  • Ivan Colombo: 11° parimerito su 19 partecipanti con 12 punti*

KUMITE

  • Manuel Turconi: 1° su 2 partecipanti con 104 punti
  • Simone Barbi: 3° su 4 con 36 punti*
  • Ivan Colombo: 2° su 6 partecipanti con 40 punti*

*Alle prime due tappe hanno partecipato alla Combinata

Grazie a tutti i genitori che ci hanno seguito in tutte le tappe, specialmente nell’ultima organizzando anche il rinfresco.

Arriverderci alla prossima edizione!

2° Trofeo di Calcio a 5 Sensei Store


30 marzo 2017 – Anche quest’anno genitori e atleti del Karate Shin Ken si sono trovati sul prato sintetico per il Trofeo di Calcio a 5 Sensei Store.

Divisi in tre squadre, si sono affrontati in un girone all’italiana con partite da mezz’ora, con un clima perfetto per l’occasione.

Le tre suadre erano così composte:

  • SQUADRA A: Conte, Mosco, Pirovano, Fazio, Dino
  • SQUADRA B: Celentano M., Celentano L., Colombo, Ingrassia, Cannilla
  • SQUADRA C: Turconi, Montani, Libutti, Durante, Frongia.

Ecco i risultati:

  1. A vs B vince la squadra A per 7-5
  2. B vs C vince la squadra C per 8-4
  3. A vs C vince la squadra C per 7-2

Risultato finale:

  1. SQUADRA C
  2. SQUADRA A
  3. SQUADRA B

Tutti gli atleti sono stati premiati con una medaglia alla fine del torneo. Caloroso anche il pubblico che ha seguito la gara da bordo campo. Arrivederci all’anno prossimo!

WhatsApp Image 2017-03-30 at 20.53.54

5^Tappa 8°Campionato dell’Insubria – Gorla Minore


17218582_1311221398970056_8363349694970170593_o

Domenica 19 marzo, a Gorla Minore, si è svolta la quinta tappa del Campionato di Karate dell’insubria.

Ecco i risultati dei nostri atleti:

FANCIULLI GIA/ARA

  • Rosario Lo Forte: Palloncino 69/75 (9°) – Kata 71/75 (2°) – Percorso 42,62 (21°). Posizione finale: 15° su 34 partecipanti.
  • Manuel Tripodina: Palloncino 69/75 (9°) – Kata 69/75 (3°) – Percorso 28,88 (1°). Posizione finale: 1° su 34 partecipanti (ORO).

FANCIULLI VER/BLU

  • Gabriele Bertoletti: Palloncino 66/75 (12°) – Kata 70/75 (4°) – Percorso 32,27 (3°). Posizione finale: 4° su 13 partecipanti.

RAGAZZI GIA/ARA

  • Laura Giordano: Palloncino 83/90 (10°) – Kata 82/90 (6°) – Percorso 34,53 (1°). Posizione finale: 4^ su 31 partecipanti.
  • Asia Mosco: Palloncino 83/90 (10°) – Kata 81/90 (9°) – Percorso 37,98 (8°). Posizione finale: 7^ su 31 partecipanti.

RAGAZZI VER/BLU

  • Margherita Bertoletti: Palloncino 81/90 (6°) – Kata 81/90 (6°) – Percorso 48,03 (6°). Posizione finale: 6^ su 8 partecipanti.
  • Cloe Fazio: Palloncino 83/90 (3°) – Kata 82/90 (3°) – Percorso 36,87 (2°). Posizione finale: 3^ su 8 partecipanti (BRONZO).
  • Marco Macchi: Palloncino 81/90 (6°) – Kata 85/90 (2°) – Percorso 36,83 (1°). Posizione finale: 2° su 8 partecipanti (ARGENTO).

KATA M ESO A VER/BLU

  • Simone Barbi: vince il primo, il secondo e il terzo incontro per 3-0 e va in finale. Perde in finale per 1-2. Conclude 2° su 11 partecipanti (ARGENTO).
  • Ivan Colombo: vince i primi due incontri per 0-3 e incontra in semifinale Simone, perdendo 0-3. Ai ricuperi, perde 1-2. Conclude 5° su 11 partecipanti.

KATA M CAD GIA/NERE

  • Riccardo Colombo: accorpato nella categoria marroni/nere, perde il suo unico incontro per 0-3. Conclude fuori dai primi 5 su 7 partecipanti.

KATA SENIOR MAR/NERE

  • Manuel Turconi: vince l’unico incontro per 3-0. Conclude 1° su 2 partecipanti (ORO).

KUMITE M ESOA  fino a 40 KG, TUTTE LE CINTURE

  • Simone Barbi: perde entrambi gli incontri per 0-3. Conclude 3° su 3 partecipanti (BRONZO).

KUMITE ESOA da 41 KG, TUTTE LE CINTURE

  • Ivan Colombo: perde il primo incontro per 0-3 e il secondo per 1-2 (dopo una pausa di qualche minuto durnate l’incontro a causa di uno scontro con il suo avversario). Conclude 3° su 3 partecipanti (BRONZO).

KUMITE JU/SEN, TUTTE LE CINTURE fino 76 KG

  • Manuel Turconi: vince l’unico incontro per squalifica del suo avversario, dopo un’incontro che comunque lo edeva in vantaggio per 7-1.  Conclude 1° su 2 partecipanti (ORO).

PALMARES CAMPIONATO

  • Manuel Tripodina: 1 oro, 2 argento, 2 bronzo
  • Simone Viola: 1 bronzo
  • Laura Giordano: 1 oro, 1 bronzo
  • Simone Barbi: 3 oro, 1 argento, 3 bronzo
  • Cloe Fazio: 1 argento, 2 bronzo
  • Francesco Malfarà: 3 oro
  • Ivan Colombo: 1 argento, 3 bronzo
  • Riccardo Colombo: 1 argento, 3 bronzo
  • Manuel Turconi: 6 oro, 2 argento, 1 bronzo
  • Tommaso Colombo: 1 bronzo
  • Marco Celentano: 1 bronzo
  • Luna Masetti: 1 bronzo
  • Maria Pagano: 1 bronzo
  • Melissa Dino: 1 argento
  • Rosario Lo Forte: 1 argento
  • Marco Macchi: 1 argento

CLASSIFICA SOCIETA’:

  • A.S.D. Karate Shin Ken: punteggio non ancora disponibile: consultare la pagina facebook del campionato.

Arrivederci alla Finale!

Festa delle Donne 2017


Festa della Donna 2017.jpg

Anche quest’anno il Karate Shin Ken ha organizzato la giornata dedicata alle donne della nostra associazione: un corso di difesa personale gratuito per le mamme e le amiche degli atleti.

Seguendo il Metodo Globale Autodifesa, in due ore si sono visti gli aspetti giuridici, quelli psicologici e statistici delle aggressioni sulle donne, ovviamente succeduti da una parte pratica dedicata alle tecniche di difesa.

Sicuri che questa seconda edizione sia la base per corsi futuri, vi invitiamo ad essere sempre presenti ai corsi futuri che organizzeremo e di fare un buon passaparola perchè pensiamo che questo genere di iniziativa siano sempre più necessarie e utili.

Complimenti anche alle partecipanti, che sono salite sul tatami volenterose di imparare e si sono messe in gioco. Arrivederci al prossimo corso!

FullSizeRender