2^Tappa 8°Campionato dell’Insubria – Gallarate


14666232_1465662106783472_1356371089044380195_nDomenica 27 novembre 2016, a Gallarate (VA), quindici dei nostri atleti si sono dati appuntamento alla seconda tappa del Campionato di Karate dell’Insubria.

Ecco come sono andati:

BAMBINI GIA/ARA

  • Manuel Tripodina: Palloncino 54/60 (3°) – Kata 52/60 (1°) – Percorso 38,10 (4°). Posizione finale: 3° su 23 partecipanti (BRONZO).

FANCIULLI GIA/ARA

  • Gabriele Bertoletti: Palloncino 66/75 (9°) – Kata 66/75 (6°) – Percorso 34,52 (10°). Posizione finale: 11° su 32 partecipanti.
  • Rosario Lo Forte: Palloncino 67/75 (8°) – Kata 65/75 (7°) – Percorso 37,77 (15°). Posizione finale: 16° su 32 partecipanti.
  • Viola Simone: Palloncino 74/75 (2°) – Kata 71/75 (1°) – Percorso 31,17 (4°). Posizione finale: 4° su 32 partecipanti.

RAGAZZI GIA/ARA

  • Simone Barbi: Palloncino 85/90 (2°) – Kata 84/90 (2°) – Percorso 29,17 (1°). Posizione finale: 1° su 24 partecipanti (ORO).
  • Margherita Bertoletti: Palloncino 81/90 (6°) – Kata 79/90 (7°) – Percorso 59,69 (21°). Posizione finale: 21^ su 24 partecipanti.
  • Melissa Dino: Palloncino 83/90 (4°) – Kata 80/90 (6°) – Percorso 37,55 (8°). Posizione finale: 7^ su 24 partecipanti.
  • Cloe Fazio: Palloncino 82/90 (5°) – Kata 81/90 (5°) – Percorso 33,47 (2°). Posizione finale: 4^ su 24 partecipanti.
  • Laura Giordano: Palloncino 85/90 (2°) – Kata 80/90 (6°) – Percorso 35,32 (4°). Posizione finale: 5^ su 24 partecipanti.
  • Asia Mosco: Palloncino 82/90 (5°) – Kata 80/90 (6°) – Percorso 37,11 (7°). Posizione finale: 8^ su 24 partecipanti.

RAGAZZI VER/BLU

  • Marco Macchi: Palloncino 87/90 (2°) – Kata 82/90 (ND) – Percorso 37,57 (8°). Posizione finale: 7° su 19 partecipanti.
  • Francesco Malfarà: Palloncino 84/90 (5°) – Kata 81/90 (ND) – Percorso 39,82 (9°). Posizione finale: 9° su 19 partecipanti.
  • Ivan Colombo: Palloncino 87/90 (2°), kata 81/90 (N.D.), percorso 30,22 (1°). Posizione finale: 2° su 19 partecipanti (ARGENTO).

KATA ESO B GIA/ARA

  • Riccardo Colombo: ha solo un avversario in categoria. Perde l’unico incontro per 0-3. Posizione finale 2° su 2 partecipanti (ARGENTO).

KATA SENIOR

  • Manuel Turconi: anche lui ha un solo avversario in categoria. Vince per 3-0. Posizione finale 1° su 2 partecipanti (ORO).

KUMITE SENIOR

  • Manuel Turconi: vince il primo incontro per 3-2 e va in finale, dove vince per 8-0. Posizione finale 1° su 4 partecipanti (ORO).

PALMARES CAMPIONATO

  • Manuel Tripodina: 1 argento, 1 bronzo
  • Simone Viola: 1 bronzo
  • Simone Barbi: 2 oro
  • Cloe Fazio: 1 bronzo
  • Francesco Malfarà: 1 oro
  • Ivan Colombo: 1 argento
  • Riccardo Colombo: 1 argento, 1 bronzo
  • Manuel Turconi: 3 oro

Arrivederci alla prossima tappa!

1^Tappa 8°Campionato dell’Insubria – Cislago


locandina

Domenica 23 ottobre 2016, a Cislago (VA), quattordici nostri atleti hanno iniziato la stagione agonistica 2016-2017.

Nella piovosa mattinata e nel primo pomeriggio, abbiamo portato in gara anche dei bambini alla loro prima esperienza agonistica. Ricordiamo che il Campionato di Karate dell’Insubria è a carattere provinciale.

Vediamo come sono andati i nostri atleti:

BAMBINI GIA/ARA

Manuel Tripodina, alla sua prima gara: Palloncino 55/60 (1°) – Kata 49/60 (5°) – Percorso 39,39 (3°). Posizione finale: 2° su 24 partecipanti (ARGENTO).

FANCIULLI GIA/ARA

Gabriele Bertoletti: Palloncino 65/75 (17°) – Kata 65/75 (6°) – Percorso 33,90 (8°). Posizione finale: 9° su 26 partecipanti.

Rosario Lo Forte, alla sua prima gara: Palloncino 68/75 (7°) – Kata 63/75 (17°) – Percorso 33,08 (5°). Posizione finale: 7° su 26 partecipanti.

Viola Simone, alla sua prima gara: Palloncino 71/75 (2°) – Kata 68/75 (3°) – Percorso 34,02 (9°). Posizione finale: 3° su 26 partecipanti (BRONZO).

RAGAZZI GIA/ARA

Simone Barbi: Palloncino 88/90 (1°) – Kata 84/90 (2°) – Percorso 27,13 (1°). Posizione finale: 1° su 16 partecipanti (ORO).

Margherita Bertoletti: Palloncino 83/90 (4°) – Kata 78/90 (8°) – Percorso 53,37 (16°). Posizione finale: 14^ su 16 partecipanti.

Melissa Dino, alla sua prima gara: Palloncino 83/90 (4°) – Kata 79/90 (5°) – Percorso 40,33 (8°). Posizione finale: 9^ su 16 partecipanti.

Cloe Fazio: Palloncino 84/90 (2°) – Kata 81/90 (3°) – Percorso 35,73 (5°). Posizione finale: 3^ su 16 partecipanti (BRONZO).

Laura Giordano, alla sua prima gara: Palloncino 84/90 (2°) – Kata 79/90 (5°) – Percorso 40,57 (9°). Posizione finale: 8^ su 16 partecipanti.

Asia Mosco: Palloncino 82/90 (11°) – Kata 79/90 (5°) – Percorso 36,79 (6°). Posizione finale: 5^ su 16 partecipanti.

RAGAZZI VER/BLU

Marco Macchi: Palloncino 87/90 (1°) – Kata 81/90 (3°) – Percorso 35,66 (7°). Posizione finale: 6° su 21 partecipanti.

Francesco Malfarà: Palloncino 84/90 (9°) – Kata 81/90 (3°) – Percorso 29,25 (1°). Posizione finale: 1° su 21 partecipanti (ORO)

KATA ESO B GIA/ARA

Riccardo Colombo: non essendoci avversari, gli vengono assegnati i punti massimi in classifica, ma viene collocato nella categoria MA/NERE e perde il suo unico incontro per 0-3. Conclude sul podio della categoria accorpata come 3°, ma nella sua categoria è 1° (ORO).

KATA e KUMITE SENIOR MA/NERE

Manuel Turconi: nessun avversario nel kata, quindi la gara non si fa. Nel kumite ha un solo avversario che supera di diversi punti, aggiudicandosi il primo posto (ORO).

In questa settimana metteremo le foto della gara su Facebook e vi aggiorneremo con le classifiche dei Club, poichè non sono ancora disponibili online.

Alla prossima gara a Novembre!

 

Risultati 2^Tappa 7°Campionato dell’Insubria – Besnate e Gallarate


28-29 novembre 2015

Eccoci alla seconda tappa del campionato: il sabato la combinata a Besnate e domenica i grandi a Gallarate.

Oltre 200 atleti si sono iscritti per questo weekend, che ha rivisto le partecipazioni al rialzo dopo un inizio un po’ sottotono.

Vediamo i risultati dei nostri ragazzi:

BAMBINI

Gabriele Bertoletti: palloncino 53/60 (6°), kata 58/60 (1°), percorso 41,09 s (2°). Conclude 2° su 28 partecipanti: ARGENTO e 17 punti.

FANCIULLI

Cloe Fazio: palloncino 72/75 (3°), kata 67/75 (11°), percorso 37,09 s (16°). Conclude 11° su 29 partecipanti: 1 punto.

Marco Macchi: palloncino 72/75 (3°), kata 70/75 (2°), percorso 31,07 s (6°). Conclude 5° su 29 partecipanti: 5 punti.

Francesco Malfarà: palloncino 71/75 (7°), kata 71/75 (1°), percorso 28,09 s (4°). Conclude 4° su 29 partecipanti: 9 punti.

Asia Mosco: palloncino 69/75 (9°), kata 66/75 (16°), percorso 36,08 s (13°). Conclude 16° su 29 partecipanti: 1 punto.

Margherita Bertoletti:  palloncino 67/75 (20°), kata 67/75 (11°), percorso 44,40 s (25°). Conclude 24° su 29 partecipanti: 1 punto

RAGAZZI

Simone Barbi: palloncino 85/90 (2°), kata 87/90 (3°), percorso 26,03 (1°). Conlcude 1° su 19 partecipanti: ORO e 21 punti.

Ivan Colombo: palloncino 84/90 (3°), kata 87/90 (3°), percorso 27,09 (2°). Conlcude 2° su 19 partecipanti: ARGENTO e 17 punti.

Tommaso Colombo: palloncino 81/90 (13°), kata 81/90 (19°), percorso 35,70 (13°). Conlcude 15° su 20 partecipanti: 1 punto.

KATA:

Maria Pagano: perde il suo unico incontro per 0-3. Conclude 2^ su 2 partecipanti: ARGENTO e 17 punti.

Vicky Vallarella: perde il suo unico incontro per 1-2. Conclude 3^ su 4 partecipanti: BRONZO e 13 punti.

Riccardo Colombo: vince il suo unico incontro per 2-1. Conclude 1° su 2 partecipanti: ORO e 21 punti.

Matteo Negro: vince i primi due incontri per 3-0. In finale perde per 0-3 e si classifica 2° su 8 partecipanti: ARGENTO e 17 punti.

Manuel Turconi: vince i primi due incontri per 3-0. In finale perde per 0-3 e si classifica 2° su 5 partecipanti: ARGENTO e 17 punti.

KUMITE:

Matteo Negro: perde il primo incontro per 1-4 e il secondo per 2-3. Conclude 3° su 3 partecipanti: BRONZO e 13 punti.

Manuel Turconi: vince il primo incontro per 7-4 e il secondo per 4-1. Conclude 1° su 3 partecipanti: ORO e 21 punti.

KARATE SHIN KEN:

Combinata: 3° su 16.

Kata Maschile: 5° su 12.

Kata Femminile: 4° su 9.

Kumite Maschile: 8° su 10.

Kumite Femminile: n.d.

Classifica Campionato: 4° su 22.

Complimenti a tutti i nostri atleti! Ci rivediamo a Gennaio alla terza tappa!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Risultati 2^Tappa 6°Campionato dell’Insubria


Domenica 30 Novembre 2014 si è disputata la 2^Tappa del 6°Campionato di Karate dell’Insubria.

Il Karate Shin Ken schiera 12 atleti di cui 4 bambini per la gara Combinata e 8 ragazzi e ragazze per le gare di Kata. Infortunato durante la settimana, Riccardo Colombo è costretto a saltare la sua prova.

La gara si è svolta a Gallarate in una palestra con tre tatami a disposizione degli atleti. Come di consueto, cinture nere dell’organizzazione hanno arbitrato i bambini della Combinata e Arbitri Federali FIJLKAM le gare di Kata e Kumite. Da quest’anno anche il Karate Shin Ken è entrato a far parte di tale organizzazione e vogliamo ricordare l’introduzione della MOVIOLA nelle gare di Kumite.

Ma vediamo come si sono comportati i nostri atleti:

SIMONE BARBI: nella prova libera realizza il secondo miglior kata della sua categoria (74 punti). Nella prova del percorso va come l’altra volta: un fulmine. Completa il giro in 28,74 secondi, rimanendo anche in questa classifica il più veloce. Nella prova del palloncino ottiene 71 punti, anche questo il migliore risultato della sua categoria. Conclude la gara in 1^ posizione su 49 partecipanti (ORO) e ottiene 100 punti per la nostra Classifica Agonisti.

IVAN COLOMBO: nella stessa categoria di Simone, Marco e Franscesco realizza 69 punti al palloncino, 71 punti nella prova libera e conclude il percorso in 42,66 secondi, dopo essere stato penalizzato da un esercizio non ben svolto. Conclude la gara in 32^ posizione su 49 partecipanti e ottiene 27 punti per la nostra Classifica Agonisti.

MARCO MACCHI: alla sua prima gara della stagione ottiene 69 punti al palloncino, 73 punti nella prova libera (realizzando il 3°Kata migliore della sua categoria) e conclude il percorso in 33,64 secondi. Conclude la gara in 9^ posizione su 49 partecipanti e ottiene 60 punti per la nostra Classifica Agonisti.

FRANCESCO MALFARA’: anche lui alla sua prima gara di stagione ottiene 66 punti al palloncino, 68 punti nel kata e conclude il percorso in 33,38 secondi. Conclude la gara in 17^ posizione su 49 partecipanti e ottiene 48 punti per la nostra Classifica Agonisti.

MARCO CELENTANO: nella sua cetgoria ci sono 6 atleti. Perde per 0-3 contro colui che andrà a vincere la categoria e, perciò, viene ripescato. Nella finalina 3°-5° posto vince per 3-0 sul suo avversario, portandosi a casa il gradino più basso del podio. Conclude in 3^ posizione su 6 partecipanti (BRONZO) e ottiene 58 punti per la nostra Classifica Agonisti.

BARTELS ALESSANDRO: finalmente in una categoria alla pari, oggi ha solo due avversari con cui confrontarsi. Esegue il suo Heian Godan molto bene e vince entrambi gli incontri per 3-0, rifacendosi della gara precedente. Conclude la gara in 1^ posizione su 3 partecipanti (ORO) e ottiene 100 punti per la nostra Classifica Agonisti.

MARIA PAGANO: è in un girone di 4 atlete. Nel primo e unico incontro realizza un buon kata, ma non basta per passare in finale. Conclude in 3^ posizione su 4 partecipanti (BRONZO) e ottiene 41 punti per la nostra Classifica Agonisti.

MATTEO NEGRO: si confronta subito con un forte avversario, ma non riesce ad ottenere la vittoria fermandosi sul 1-2. Ai recuperi batte il suo avversario per 3-0 e si porta a casa il 3° posto. Conclude in 3^ posizione su 8 partecipanti (BRONZO) e ottiene 64 punti per la nostra Classifica Agonisti.

LUNA MASETTI: subito in finale in quanto con una sola avversaria, porta il suo cavallo di battaglia e vince per 2-1. Conclude in 1^ posizione su 2 partecipanti (ORO) e ottiene 87 punti per la nostra Classifica Agonisti.

MANUEL TURCONI: putroppo sbaglia il suo unico kata e conclude 3° su 5 partecipanti (BRONZO). Ottiene 41 punti per la nostra Classifica Agonisti.

MATTEO CANOVI: in una categoria molto difficile, esce al primo turno e non si classifica tra i primi 5. Conclude fuori classifica su 13 partecipanti e ottiene 3 punti per la nostra Classifica Agonisti.

ALESSANDRO CATTANEO: ritorno alle gare dopo diversi mesi, non riesce a superare il suo unico avversario. Conclude 2° su 2 partecipanti (ARGENTO) e ottiene 54 punti per la nostra Classifica Agonisti.

A.S.D. KARATE SHIN KEN: alla fine della prima tappa, otteniamo 136 punti e ci affermiamo al 7° posto su 24 società partecipanti. Nella Combinata siamo 10° su 21 società, nel Kata maschile 2° su 14 società e nel Kata femminile 3° su 12 società. Nella classifica generale siamo OTTAVI su 28 società partecipanti al Campionato, con 259 punti.

Risultati 2^ Tappa 5° Campionato dell’Insubria


RISULTATI 2^TAPPA 5°CAMPIONATO DELL’INSUBRIA – GALLARATE

17 novembre 2013 – Eccoci alla seconda tappa del campionato. Samuele oggi è malato e non può partecipare, ma gli altri 11 nostri atleti attendono il loro turno. Vediamo come sono andati:

TOMMASO COLOMBO: stesso risultato della volta precedente al palloncino, sbaglia il kata perdendo due punti e rallenta di oltre 5 secondi nel percorso  ( 57 palloncino, 53 kata, 41.85 secondi nel percorso).

Conclude in 31^ posizione su 48 partecipanti (1 punto).

SIMONE SGARELLA: alla sua seconda gara e l’emozione non manca. Nel percorso, all’ostacolo del “castello”, questa volta non perde tempo, ma scivola dopo aver fatto la ruota. Ciononostante migliora di mezzo secondo.  Migliora nel kata di ben 4 punti, ma ne perde 1 nel palloncino ( 60 palloncino, 59 kata, 35.07 secondi nel percorso).

Conclude in 8^ posizione su 29 partecipanti (1 punto).

Terminata la fase della combinata, vengono liberati i 3 tatami ed inizia subito la prova del kata per i nostri atleti. Oggi sono 3 gli arbitri, quindi 3 bandierine. Ecco i risultati:

MATTEO CANOVI: con Heian-godan non riesce a passare il primo turno e si ferma subito (0-3)

Conclude in 7^ posizione su 7 partecipanti (1 punto).

MATTEO NEGRO: vince i tre incontri tutti per 3 a 0 vincendo così la sua gara e ottenendo il suo primo oro stagionale, nonché il primo oro per il Karate Shin Ken.

Conclude in 1^ posizione su 8 partecipanti (ORO e 21 punti).

MARCO CELENTANO: anche lui alla sua seconda gara, perde il primo incontro per un soffio (1-2), ma viene ripescato e vince con il secondo kata per 3 a 0.

Conclude in 3^ posizione su 7 partecipanti (BRONZO e 13 punti).

ALESSANDRO CATTANEO: finalmente in una categoria giusta per la sua cintura. Avversario difficile che non riesce a battere. Perde l’unico incontro per 0-3.

Conclude in 2^ posizione su 2 partecipanti (ARGENTO e 17 punti).

MARIA PAGANO: oggi porta per la prima volta un kata da nera. Avversaria non difficile, ma il nuovo kata non le permette di vincere l’unico incontro. (1-2)

Conclude in 2^ posizione su 2 partecipanti (ARGENTO e 17 punti).

LUNA MASETTI: in gara contro due nere, disputa due buoni kata, anche lei come Maria da cintura nera. (0-3 e 0-3)

Conclude in 3^ posizione su 3 partecipanti (BRONZO e 13 punti).

MANUEL TURCONI: Perde entrambi gli incontri e si piazza terzo (0-3 e 1-2)

Conclude in 3^ posizione su 3 partecipanti (BRONZO e 13 punti).

JACOPO GARAVAGLIA: perde per un soffio la sua prova, a causa delle posizioni alte. (1-2)

Conclude in 3^ posizione su 4 partecipanti (BRONZO e 13 punti).

ALESSANDRO BARTELS: direttamente in finale, porta un nuovo kata. Preso troppo dal ricordarsi le tecniche è meno determinato del solito. Si ferma con 1-2.

Conclude in 2^ posizione su 2 partecipanti (ARGENTO e 17 punti).

 

L’ ASD KARATE SHIN KEN totalizza 127 punti (totale 228 punti) e si piazza 8° nella classifica finale (8° in questa tappa), su 31 società partecipanti al campionato. Ottiene il miglior punteggio societario nelle prove di Kata!

Complimenti per gli ottimi risultati!