2^Tappa 8°Campionato dell’Insubria – Gallarate


14666232_1465662106783472_1356371089044380195_nDomenica 27 novembre 2016, a Gallarate (VA), quindici dei nostri atleti si sono dati appuntamento alla seconda tappa del Campionato di Karate dell’Insubria.

Ecco come sono andati:

BAMBINI GIA/ARA

  • Manuel Tripodina: Palloncino 54/60 (3°) – Kata 52/60 (1°) – Percorso 38,10 (4°). Posizione finale: 3° su 23 partecipanti (BRONZO).

FANCIULLI GIA/ARA

  • Gabriele Bertoletti: Palloncino 66/75 (9°) – Kata 66/75 (6°) – Percorso 34,52 (10°). Posizione finale: 11° su 32 partecipanti.
  • Rosario Lo Forte: Palloncino 67/75 (8°) – Kata 65/75 (7°) – Percorso 37,77 (15°). Posizione finale: 16° su 32 partecipanti.
  • Viola Simone: Palloncino 74/75 (2°) – Kata 71/75 (1°) – Percorso 31,17 (4°). Posizione finale: 4° su 32 partecipanti.

RAGAZZI GIA/ARA

  • Simone Barbi: Palloncino 85/90 (2°) – Kata 84/90 (2°) – Percorso 29,17 (1°). Posizione finale: 1° su 24 partecipanti (ORO).
  • Margherita Bertoletti: Palloncino 81/90 (6°) – Kata 79/90 (7°) – Percorso 59,69 (21°). Posizione finale: 21^ su 24 partecipanti.
  • Melissa Dino: Palloncino 83/90 (4°) – Kata 80/90 (6°) – Percorso 37,55 (8°). Posizione finale: 7^ su 24 partecipanti.
  • Cloe Fazio: Palloncino 82/90 (5°) – Kata 81/90 (5°) – Percorso 33,47 (2°). Posizione finale: 4^ su 24 partecipanti.
  • Laura Giordano: Palloncino 85/90 (2°) – Kata 80/90 (6°) – Percorso 35,32 (4°). Posizione finale: 5^ su 24 partecipanti.
  • Asia Mosco: Palloncino 82/90 (5°) – Kata 80/90 (6°) – Percorso 37,11 (7°). Posizione finale: 8^ su 24 partecipanti.

RAGAZZI VER/BLU

  • Marco Macchi: Palloncino 87/90 (2°) – Kata 82/90 (ND) – Percorso 37,57 (8°). Posizione finale: 7° su 19 partecipanti.
  • Francesco Malfarà: Palloncino 84/90 (5°) – Kata 81/90 (ND) – Percorso 39,82 (9°). Posizione finale: 9° su 19 partecipanti.
  • Ivan Colombo: Palloncino 87/90 (2°), kata 81/90 (N.D.), percorso 30,22 (1°). Posizione finale: 2° su 19 partecipanti (ARGENTO).

KATA ESO B GIA/ARA

  • Riccardo Colombo: ha solo un avversario in categoria. Perde l’unico incontro per 0-3. Posizione finale 2° su 2 partecipanti (ARGENTO).

KATA SENIOR

  • Manuel Turconi: anche lui ha un solo avversario in categoria. Vince per 3-0. Posizione finale 1° su 2 partecipanti (ORO).

KUMITE SENIOR

  • Manuel Turconi: vince il primo incontro per 3-2 e va in finale, dove vince per 8-0. Posizione finale 1° su 4 partecipanti (ORO).

PALMARES CAMPIONATO

  • Manuel Tripodina: 1 argento, 1 bronzo
  • Simone Viola: 1 bronzo
  • Simone Barbi: 2 oro
  • Cloe Fazio: 1 bronzo
  • Francesco Malfarà: 1 oro
  • Ivan Colombo: 1 argento
  • Riccardo Colombo: 1 argento, 1 bronzo
  • Manuel Turconi: 3 oro

Arrivederci alla prossima tappa!

Risultati 2^Tappa 7°Campionato dell’Insubria – Besnate e Gallarate


28-29 novembre 2015

Eccoci alla seconda tappa del campionato: il sabato la combinata a Besnate e domenica i grandi a Gallarate.

Oltre 200 atleti si sono iscritti per questo weekend, che ha rivisto le partecipazioni al rialzo dopo un inizio un po’ sottotono.

Vediamo i risultati dei nostri ragazzi:

BAMBINI

Gabriele Bertoletti: palloncino 53/60 (6°), kata 58/60 (1°), percorso 41,09 s (2°). Conclude 2° su 28 partecipanti: ARGENTO e 17 punti.

FANCIULLI

Cloe Fazio: palloncino 72/75 (3°), kata 67/75 (11°), percorso 37,09 s (16°). Conclude 11° su 29 partecipanti: 1 punto.

Marco Macchi: palloncino 72/75 (3°), kata 70/75 (2°), percorso 31,07 s (6°). Conclude 5° su 29 partecipanti: 5 punti.

Francesco Malfarà: palloncino 71/75 (7°), kata 71/75 (1°), percorso 28,09 s (4°). Conclude 4° su 29 partecipanti: 9 punti.

Asia Mosco: palloncino 69/75 (9°), kata 66/75 (16°), percorso 36,08 s (13°). Conclude 16° su 29 partecipanti: 1 punto.

Margherita Bertoletti:  palloncino 67/75 (20°), kata 67/75 (11°), percorso 44,40 s (25°). Conclude 24° su 29 partecipanti: 1 punto

RAGAZZI

Simone Barbi: palloncino 85/90 (2°), kata 87/90 (3°), percorso 26,03 (1°). Conlcude 1° su 19 partecipanti: ORO e 21 punti.

Ivan Colombo: palloncino 84/90 (3°), kata 87/90 (3°), percorso 27,09 (2°). Conlcude 2° su 19 partecipanti: ARGENTO e 17 punti.

Tommaso Colombo: palloncino 81/90 (13°), kata 81/90 (19°), percorso 35,70 (13°). Conlcude 15° su 20 partecipanti: 1 punto.

KATA:

Maria Pagano: perde il suo unico incontro per 0-3. Conclude 2^ su 2 partecipanti: ARGENTO e 17 punti.

Vicky Vallarella: perde il suo unico incontro per 1-2. Conclude 3^ su 4 partecipanti: BRONZO e 13 punti.

Riccardo Colombo: vince il suo unico incontro per 2-1. Conclude 1° su 2 partecipanti: ORO e 21 punti.

Matteo Negro: vince i primi due incontri per 3-0. In finale perde per 0-3 e si classifica 2° su 8 partecipanti: ARGENTO e 17 punti.

Manuel Turconi: vince i primi due incontri per 3-0. In finale perde per 0-3 e si classifica 2° su 5 partecipanti: ARGENTO e 17 punti.

KUMITE:

Matteo Negro: perde il primo incontro per 1-4 e il secondo per 2-3. Conclude 3° su 3 partecipanti: BRONZO e 13 punti.

Manuel Turconi: vince il primo incontro per 7-4 e il secondo per 4-1. Conclude 1° su 3 partecipanti: ORO e 21 punti.

KARATE SHIN KEN:

Combinata: 3° su 16.

Kata Maschile: 5° su 12.

Kata Femminile: 4° su 9.

Kumite Maschile: 8° su 10.

Kumite Femminile: n.d.

Classifica Campionato: 4° su 22.

Complimenti a tutti i nostri atleti! Ci rivediamo a Gennaio alla terza tappa!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Centro Tecnico Provinciale – 7 novembre 2015


Riprendono anche quest’anno gli allenamenti al Centro Tecnico Provinciale della provincia di Varese, con una spinta maggiore rispetto a quella degli anni precedenti.

Gli allenamenti in gruppo con le altre società sportive del territorio permettono la crescita degli atleti e delle società stesse, che si confrontano con le realtà che le circondano.

Al primo CTP dell’anno, a Busto Arsizio, hanno partecipato Matteo Negro e Manuel Turconi per la sezione di kata. La lezione è stata diretta da tecnici del Fukyu Karate Club, Sho Bu Kan e Team Pantere.

12195911_10208055111600867_2290894481978266651_n

Premiazione Atleti Canegratesi


Lunedì 9 novembre 2015, presso la sala consiliare del Municipio di Canegrate, si è tenuta la consueta premiazione degli Atleti Canegratesi e di tutti coloro che hanno saputo portare alto il valore dello sport del nostro comune per la stagione sportiva 2014-2015.

Quest’anno erano molte le persone in una sala strapiena che non è riuscita a contenere tutto il pubblico presente. L’assessore allo sport Matteo Modica, il sindaco e i capogruppi hanno premiato gli atleti in una serata ricca di applausi.

Oltre agli atleti “vincenti” in ogni sport e categoria, sono stati premiati anche coloro che, con il loro aiuto prezioso, hanno portato (e continuano a farlo) lo sport di Canegrate ad essere conosciuto, apprezzato ed efficace ad ogni livello di agonismo e di amatorialità, dai dintorni fino al livello nazionale ed olimpico.

Accanto al Karate Shin Ken, erano presenti la società di basket, quella di pallavolo, minigolf, ginnastica ritmica, tiro con l’arco, i ciclisti, la podistica ed altri personaggi di rilievo nello sport del nostro comune.

Per il Karate Shin Ken sono stati premiati:

Simone Barbi per i risultati conseguiti al Campionato dell’Insubria;

Matteo Negro per i risultati conseguiti al Campionato dell’Insubria e per l’ottenimento del 1° Dan;

Manuel Turconi sia per i risultati al Campionato, che per l’impegno nella promozione sportiva.

Alla cerimonia erano anche presenti il presidente del Karate Shin Ken Massimo Libutti e la compagine dei genitori.

Congratulazioni a tutti e…all’anno prossimo!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Inzio nuovi corsi


Dato l’elevato numero di iscritti quest’anno, in accordo con i genitori, si apre ufficialmente da martedì 3 novembre il corso del martedì dalle 18.00 alle 19.00.

In questo modo sposteremo alcuni bambini dalla “vecchia” prima ora alla nuova, permettendo un migliore svolgimento delle lezioni.

L’obiettivo è anche quello di suddividere i bambini tra le due ore in modo omogeneo, con pari livello di cintura per ciascun gruppo, in modo da non lasciare nessuno da solo e non disperdere troppo i tecnici e i collaboratori su tanti piccoli gruppi.