2^ Festa delle Stelle


Anche quest’anno si è svolta la nostra festa sociale “Festa delle Stelle”. Dopo l’introduzione del prossimo assessore allo sport Matteo Modica, abbiamo diviso i bambini e ragazzi in tre categorie: percorso, kata (Bia-Gia-Ara) e kata (Ver-Blu-Mar-Ner). Al percorso hanno partecipato anche i bambini iscritti quest’anno e proprio uno di loro, Simone, ha vinto! Secondo Ivan Colombo. I risultati della gara dei bambini li ritrovate in questa tabella: per ogni errore, nell’esercizio corrispondente sono stati dati 2 secondi di penalità.

NOME
Slalom
Panchina
Capovolta
Castello
Capovolta
Panchina
Slalom
TOT.

Simone

34,14

Ivan

36,21

Francesco

+4

38,20

Cloe

 

+2

40,70

Lorenzo

+2

41,64

Marco

+2

48,31

Christian

+2

+2

48,71

Margherita

51,16

Fortunato

55,68

Riccardo

+2

55,89

Gabriele

56,85

Mattia

+2

60,05

Complimenti anche a Alessandro Bartels e Matteo Negro che hanno vinto la prova di Kata nelle rispettive categorie. I secondi classificati sono Marco Celentano e Jacopo. In questo diagramma potete vedere i risultati di ciascuna prova.

Risultati kata festa delle stelle 2013

Hanno arbitrato nel kata Massimo, Erika e Tony, mentre Manuel ha organizzato la fase a gironi e il percorso.

Ci vediamo l’anno prossimo alla terza edizione!! Bravi Ragazzi!

Corso di Aggiornamento Insegnanti Tecnici 2013


Anche quest’anno i nostri tecnici Massimo, Tony e Manuel hanno frequentato il Corso di Aggiornamento federale, nelle date dei sabato 12 ottobre e domenica 10 novembre. Al corso, di carattere regionale, erano presenti tutti i tecnici lombardi guidati dallo staff tecnico della Fijlkam regione Lombardia.

La prima parte, teorica, si è svolta di sabato pomeriggio a Brescia ed è stata incentrata sull’equilibrio e su nozioni di primo intervento.

La seconda parte, pratica, si è svolta nella giornata di domenica a Roncadelle per i soli Aspiranti Allenatori (circa 150 persone) e gli argomenti trattati sono stati: Sviluppo tecniche e interazione nel Kumite con il M°Genocchio; Attività giovanile con la speed ledder sulla rapidità e sull’equilibrio per i ragazzi dai 6 ai 12 anni con il M° Rainoldi; Studio del Kata Bassai-dai con il M° Beghetto.

https://i0.wp.com/www.jissendojokarate.it/nuovo/wp-content/uploads/2013/11/Immagine-217.jpg

Festa di Primavera 2013


Anche per quest’anno niente festa di primavera per il Karate Shin Ken. Dopo una mattinata soleggiata, ma soprattutto dopo aver portato il tatami in piazza e averlo montato, il pomeriggio si è caricato di nuvole e ha piovuto. Il judo che prima di noi aveva l’esibizione, si è accontentato di un piccolo pubblico per lo più composto dai genitori dei bambini, poichè la pioggia è stato un forte deterrente. Arrivato il nostro turno, con il tatami bagnato, quasi zero pubblico (anche le bancarelle stavano smontando) e la pioggia che non smetteva abbiamo dovuto arrenderci alle condizioni e ritirare il tatami.

Ringraziamo comunque gli atleti e i loro genitori, nonchè i coraggiosi presenti, per essersi comunque ritrovati in piazza nello spirito della manifestazione, nonostante il maltempo. La festa, peraltro già rinviata causa maltempo la volta scorsa, non sarà riproposta fino all’anno prossimo. Sperando che si trovi eventualmente una soluzione al maltempo per questa sfortunata festa (capita praticamente ogni anno), vi diamo l’appuntamento al prossimo anno con questa esibizione per i cittadini canegratesi.

Ringraziamo anche Massimo, Manuel, Tony, Arianna e l’insegnate del Judo per aver portato e rimontato il tatami in palestra dopo la “non-esibizione”.

Terza Tappa 4° Campionato dell’Insubria


Fredda mattinata per la Terza Tappa del 4° Campionato dell’Insubria del 27 gennaio 2013. Questa volta presentiamo 2 atleti in più, entrambi alla loro prima esperienza agonistica: Samuele e Tommaso. Dieci atleti, molte possibilità.

Ci si accorge presto che le categorie dei Bambini e dei Fanciulli sono dimezzate causa influenze stagionali, ma gli avversari più forti ci sono tutti. A differenza delle tappe passate, questa volta sono esposti i tabelloni di gara di ogni categoria e subito possiamo notare che gli atleti che fanno kumite sono praticamente raddoppiati dalla scorsa tappae che anche per i più grandi si iniziano a formare categorie più equiparate, con pochi casi in cui delle cinture di basso grado debbano sfidare delle marroni o nere.

Dopo il consueto riscaldamento (e una pausa di 20 minuti per problemi al nuovo sistema informatico), prende il via la gara. A sinistra il percorso e a destra i due tatami: uno per i kata e uno per i kumite. Anche questa volta la molto gradita presenza dei soli arbitri federali a giudicare i kata.

Passate le categorie più giovani tocca ai nostri Esordienti A: Matteo Canovi e Matteo Negro. Il primo non passa la prima prova contro un ragazzo che andrà in finale (0-3). Perciò viene ripescato e vince la prova per entrare nei primi 5 con un 3-0, ma non riesce ad agguantare il terzo posto (0-3). Finisce con un 5° posto a pari merito su 10 partecipanti. Nel frattempo anche l’altro Matteo si da da fare e un kata dietro l’altro arriva alla finale (3-0 e 3-0). Quest’anno il suo avversario principale è passato di categoria e Matteo, nonostante il dolore al piede, è più sereno e vince per la seconda tappa consecutiva per 3-0. Oro. Primo classificato su 10 partecipanti.

Poi iniziano gli Esordienti B Maschili: Alessandro B. e Samuele, alla sua prima gara del Campionato, sono tra i partecipanti. L’emozione sommata alla febbre non giovano certo alla nostra new entry, che non passa il turno (0-3) e finisce 3° a parimerito su 5. Invece Alessandro oggi è in buona forma e arriva alla finale dopo aver battuto due avversari (2-1 e 0-3). L’ultima prova, però, è a favore dell’altro contendente e chiude al secondo posto su 5 partecipanti, avendo fatto un kata in più. Argento.

Intanto dall’altra parte della palestra Tommy inizia la sua prima esperienza. Coadiuvato da Tony, la nostra cintura gialla affronta molto emozionato prima la prova libera (53 punti) e poi il percorso (49.97 s), dove è stato veloce seppur con una ripetizione per un salto mancato. L’ultima prova è quella del palloncino, che ha affrontato pochissime volte in palestra (58 punti)e la sua posizione finale è 42° su 50.

Sempre esordienti B, ma cinture Verdi-Blu. Ivan vince la prima prova con 3-0 e va in finale. Qui, però, è un po’ giù di tono e commette qualche errore. L’avversario gli ruba l’oro per 0-3. Ivan finisce comunque 2° su 5 partecipanti: Argento.

Gli esordienti B femminili comprendono Maria, che ha dovuto attendere molto prima di poter entrare sul tatami. L’ansia svanisce subito e la nostra atleta vince la prima prova con un 3-0. Determinata, ma contro un’avversaria più forte, strappa solo un punto in finale e si porta a casa un meritato Argento (1-2).

Dopo diverso tempo viene liberato il tatami del kumite e si fa spazio alla categoria Seniores, ovvero quella di Manuel. Che parte subito con Bassai-dai, che gli vale il passaggio del turno per 5-0. Gli avversari sono però 4 e il primo kata lo porta a livello degli altri. Nel successivo incontro con il mitico Ward, realizza un buon Kanku-sho, che lo porta dritto in finale per 5-0. Con due Kata alle spalle in rapida successione è difficile battere il solito avversario, che, come la volta scorsa, di kata alle spalle ne ha uno soltanto. Con un’imperfetto Enpi, si ferma al secondo posto, contro un ben fatto Kanku-sho (1-4). Argento.

Mentre Manuel sta ancora eseguando l’ultimo kata, viene chiamato Jacopo nella categoria Cadetti, che oggi è in gara con soli 2 avversari. Il primo Bassai-dai gli porta una vittoria per 2-1 , mentre nella seconda prova si nota poca potenza nelle tecniche veloci e i giudici premiano la determinazione dell’avversaio (0-3).  Jacopo finisce quindi con un Argento, che oggi poteva essere tranquillamente un Oro.

Ultima ragazza della squadra, quest’anno è nei Cadetti femminili: Luna. La sua categoria non è però delle più felici, in quanto comprende anche delle cinture nere. Che infatti si fanno ben vedere e Luna non riesce a passare la prima prova contro colei che andrà poi a vincere la gara (0-3). Porta a casa un Bronzo a parimerito, su 4 partecipanti.

Nel complesso il Karate Shin Ken porta a casa 138 punti, incrementando la media punti di ciascuna Tappa.

Risultati ufficiali:

Matteo N: 1° su 10 partecipanti.

Alessandro B.: 2° su 5 partecipanti.

Luna: 3° parimerito su 4 partecipanti.

Jacopo: 2° su 3 partecipanti.

Ivan: 2° su 5 partecipanti.

Matteo C: 5° parimerito su 10 partecipanti.

Manuel: 2° su 5 partecipanti.

Maria: 2° su 4 partecipanti.

Samuele: 3° parimerito su 5 partecipanti.

Tommaso: 42° su 50 partecipanti.

Karate Shin Ken: 6° su 20 partecipanti.

Classifica Club: 10° su 25 partecipanti. (Scesi di 1 posizione)

Festa delle stelle 2012


Il 21 dicembre si è svolta la 1^ Festa Delle Stelle, la gara sociale della nostra palestra. Hanno partecipato gli atleti iscritti da noi, divisi in due categorie: Bambini (con il percorso ad ostacoli cronometrato) e Ragazzi (con la prova ad eliminazione diretta di Kata). Ci sono state molte sorprese si da subito e i vincitori sono stati davvero entusiasti del premio ricevuto. Sia per i bambini alla loro prima gara che per i ragazzi che frequentano i campi di gara ormai da più anni, la gara è stata molto emozionante perchè a guardarli non c’era un pubblico qualsiasi, ma genitori e parenti. Inoltre, gli arbitri erano Massimo, Erika e Tony e quindi nella testa degli atleti c’era sicuramente il pensiero che ogni errore sarebbe stato visto da coloro che sono ad ogni lezione in palestra proprio per correggere quegli errori. Infatti a causa dell’emozione, diversi atleti agonisti non hanno dato il massimo e non sono riusciti ad agguantare la finale. Ma veniamo ai vincitori: Tommaso nella classe dei bambini, con un percorso svolto velocissimamente: oltre 2 secondi più veloce del secondo classificato Ivan. Tra i ragazzi, invece, avanza Samuele che con bravura e un pizzico di fortuna si porta a casa la Coppa del Primo posto. La medaglia d’argento va ad Alessandro. Molti i genitori e i parenti presenti che hanno tifato fino all’ultimo i bambini e i ragazzi. Un grazie da parte del karate Shin Ken per la loro grande partecipazione. Vi aspettiamo alla prossima edizione!

FESTA STELLE BAMBINI 2012

FESTA STELLE 2012